Alberto de Simoni Giustino Renato Orsini
(Morbegno, 17 giugno 1883 - Milano, 3 gennaio 1964)
Stemma Paravicini


Data: 10/05/1600

Tipologia atto: Instrumentum venditionis cum gratia

Luogo: Morignone

Notaio rogante: Romani (de Romanis), di Bormio, S. N.: Giovanni Antonio fu Mr. Gottardo.

Pronotai: -

Regesto: 1600 maggio 10, Morignone.

Instrumentum venditionis cum gratia.

Ser Filippo figlio separato di Stefano fu Lorenzo de Nexina di Morignone ab. in Terra Mastra di Bormio vende allo zio paterno ser Giovannino un fitto perpetuo di L. 7 che si presta da Giacomo fu Cristoforo de Proffa su beni obbligati in virtý del rogito appena fatto con grazia al prezzo di L. 100.

Atto in casa del compratore.

Testi:
Antonio e Castellino fratelli del venditore,
Vitale fu Stefano Nesinae,
Zane Martini de Sancto Britio, tutti di Morignone.

S. N.
Gian Antonio fu Mr. Gottardo Romani di Bormio.